Ti trovi in:

Il territorio

Il Consiglio regionale del Lazio con deliberazione del Consiglio Regionale 31 gennaio 1990, n.1112, ha disposto la nuova delimitazione territoriale dei Consorzi di Bonifica classificando di bonifica l'intera superficie regionale; successivamente con deliberazione del Consiglio Regionale 22 luglio 1993 n.754 ha individuato le delimitazioni territoriali (su cartografia in scala 1:25.000) di ciascuno dei dieci Consorzi di bonifica individuati. Il Consorzio di Bonifica Sud Pontino in virtù della suddetta delimitazione può operare su un territorio esteso complessivamente 71.798 ettari mentre il comprensorio contribuente prima della redazione del presente piano risultava esteso 15.994 ettari. L'ampliamento potrà avvenire in due fasi: nella prima, attualmente in atto, il territorio potrà gradualmente allargarsi fino a 67.700 ettari; nella seconda verificatesi tutte le condizioni di legge, compiute le procedure di rito, potrà essere assorbito il territorio laziale (Ha. 4.098 circa) del Consorzio interregionale Aurunco di Bonifica.  

 

Le superfici suddette sono illustrate nel prospetto seguente.

Comune Prov.

Superficie comunale (ha)

Superficie contribuente ad oggi (ha)

Superficie contribuente dopo il piano di classifica (ha)

Sup. dopo il completamento della 1° fase di ampliamento (ha)

Sup. dopo il completamento della 1° fase di ampliamento (%)

Superficie della 2° fase di ampliamento (ha)

Superficie dopo la 2° fase di ampliamento (ha)

Fondi LT 14.226 12.670 14.226 14.226 100,00 - 14.226
Monte S.Biagio LT 6.643 2.431 6.643 6.643 100,00 - 6.643
Sperlonga LT 1.800 683 1.800 1.800 100,00 - 1.800
Terracina LT 13.694 210 647 647 4,72 - 647
Lenola LT 4.574 - 4.574 4.574 100,00 - 4.574
Campodimele LT 3.824 - 3.824 3.824 100,00 - 3.824
Itri LT 10.113 - - 10.113 100,00 - 10.113
Gaeta LT 2.842 - - 2.842 100,00 - 2.842
Formia LT 7.342 - - 7.342 100,00 - 7.342
Minturno LT 4.207 - - 2.332 55,43 1.875 4.207
Spigno Saturnia LT 3.868 - - 3.868 100,00 - 3.868
S.S. Cosma e Damiano LT 3.020 - - 3.939 63,92 2.223 3.020
Castelforte LT 3.142 - - * * * 3.142
Ausonia FR 1.951 - - 1.951 100,00 - 1.951
Coreno Ausonio FR 2.604 - - 2.604 100,00 - 2.604
Castelnuovo Parano FR 995 - - 995 100,00 - 995
TOTALI   84.845 15.994 13.714 67.700   4.098 71.798

*I dati parziali riportati per S. S. Cosma e Damiano comprendono anche il territorio di Castelforte.

 

Tra le aree di ampliamento della prima fase il Consorzio ha allo studio un programma di interventi di sistemazione idraulica finalizzato alla regimazione delle acque che defluiscono sulla piana di Fondi, che interessa i territori dominanti il comprensorio attualmente contribuente.

Nei restanti territori delle aree di ampliamento non esistono attualmente opere di bonifica pertanto questi non saranno considerati nel presente elaborato ma potranno essere oggetto di classificazione solo dopo che il Consorzio avrà progettato e realizzato ulteriori interventi.

Il presente piano di classifica considera un territorio beneficiato dall'opera consortile composto dall'area attualmente contribuente (ha 15.994) allargata alla fascia dominante, idraulicamente influente sulla piana di Fondi (ha.15.720) sulla quale il Consorzio ha in progetto una serie di interventi, per una estensione complessiva di ha 31.714.