Ti trovi in: News

ANOMALIE POSTALIZZAZIONE AVVISI DI PAGAMENTO

ruoli di bonifica e irrigazione

Secondo la Convenzione per la Riscossione mediante Ruolo con procedura GIA sottoscritta negli anni 2016, 2017 e 2018, "Equitalia Servizi di riscossione, almeno 10 giorni precedenti la scadenza della prima o unica rata, invia in posta non raccomandata al debitore, all'indirizzo indicato dall'Ente nella minuta di ruolo, un avviso di pagamento, di seguito denominato "avviso"; all'avviso sono allegati, in relazione al numero di rate stabilito dall'Ente, uno o più bollettini RAV prestampati da utilizzare per il pagamento (All.1)".
Nell'anno in corso l'Ente ha ricevuto numerose segnalazioni da parte dell'utenza relative al mancato recapito di avvisi di pagamento per contributi di bonifica ed irrigazione, in numero superiore alla media del biennio precedente.
Da verifiche effettuate risulta che i dati anagrafici presenti nella banca dati consortile sono coerenti con quelli dell'anagrafe tributaria e con gli indirizzi forniti dai contribuenti.
A tal proposito è emerso che il disservizio riguarda non solo la corrispondenza del Consorzio di Bonifica Sud Pontino ma anche altre comunicazioni recapitate tramite posta ordinaria e relative alla fatturazione dei consumi per utenze telefoniche, elettriche, etc. ..

Consapevoli che quanto evidenziato è causa di notevoli disagi ed aggravio di costi per i consorziati, costretti a corrispondere, oltre ai contributi consortili, il costo aggiuntivo dovuto alle spese di notifica delle cartelle, l'Ente ha acquisito tutti gli avvisi emessi dalla Società di riscossione.
Il ritiro degli avvisi non recapitati è possibile presso gli uffici del Consorzio Sud Pontino in Fondi,

Viale Piemonte,140.
Alternativamente, inviando una mail all'indirizzo info@cbsp.it può essere indicato un indirizzo mail presso cui spedire l'avviso non recapitato e gli allegati con i bollettini di pagamento.

Foto Gallery